ADR de Carolis: "tecnologia e customer experience mantra per il nostro successo"

mercoledì 12 giugno 2019 - 18.45

Mastercard, Aeroporti di Roma (AdR) e MyChef hanno presentato oggi Bistro by Mastercard, il primo ristorante cashless, con lo scopo di trasformare l'attesa del volo in un'esperienza unica. il nuovo Bistro è situato nella Italian Food Street dell'area di imbarco E dello scalo Leonardo da Vinci.
In occasione dell'evento Teleborsa ha incontrato l'Amministratore delegato di AdR, Ugo de Carolis.

Si inaugura oggi il nuovo Bistro e il parcheggio di MasterCard, il customer service e la tecnologia risultano sempre al centro della vostra strategia?

"Assolutamente si, qui dietro siamo possiamo vedere un pianoforte dove i passeggeri posso venire a suonare, intrattenere le altre persone, siamo in una zona commerciale di altissimo livello, il passeggero è al centro della nostra attenzione da ormai tanti anni ed è per questo che ci hanno premiato come miglior aeroporto in Europa, uno dei migliori del mondo già per il secondo anno di seguito. Questa iniziativa, è un'iniziativa che va in quella direzione; quindi abbiamo migliorato l'offerta del food con un nuovo Bistrot ma come è giusto in un aeroporto stiamo lavorando molto sulla tecnologia, quindi c'è un tavolo dove si può ordinare, c'è la possibilità di fare donazioni per il World Food Program, c'è la possibilità di mettere in carica il telefonino con sistema tecnologico e non dimentichiamo l'accordo di MasterCard che prevede anche un nuovo parcheggio, una nuova area, proprio per i clienti di Mastercard, totalmente ticketless di conseguenza estremamente semplice. Quindi, da una parte tecnologia, dall'altra attenzione al cliente, continuano a essere il nostro mantra, fino ad adesso di successo, e quindi da oggi è un successo in più".



A proposito del premio che avete appena ricevuto per quanto riguarda la qualità, quali sono le leve del vostro successo?

"L'esempio di oggi è emblematico e poi l'attenzione al passeggero volendo migliorare la sua esperienza e permanenza in aeroporto attraverso l'elimininazione di qualunque tipo di coda, ad oggi non si fanno più code nei nostri aeroporti e in particolare a Fiumicino, il wi-fi gratuito in tutto l'aeroporto, i bagni sempre puliti e che sono un esempio in tutto il mondo, l'offerta commerciale, fare in modo che il passeggero in aeroporto possa avere un'esperienza che sia una parte del viaggio in tutto e per tutto. Per questo se c'è un passeggero che viaggia per lavoro deve avere la possibilità di iniziare il suo lavoro qui e se si tratta di un passeggero che viaggia per piacere, deve poter iniziare da qui il suo "piacere". Ci sono sempre più viaggiatori che mi dicono che vengono apposta in anticipo a Fiumicino perché si mangia bene in quel ristorante o perché deve comprare in quel negozio o perché è un posto piacevole in cui stare".

Stampa Chiudi
Teleborsa