L'Oro spicca il volo: prezzo in euro segna un +22% da inizio anno

mercoledì 14 agosto 2019 - 19.21

Oro da record quest'anno, grazie alle incertezze che hanno paralizzato l'economia globale, innescando una corsa delle banche centrali verso politiche più accomodanti.

Incertezze e politiche che favoriscono l'oro, grazie alla sua natura di "bene rifugio", portandolo a segnare una performance di +18% in dollari e +22% in Euro da inizio anno. Si tratta del più ampio incremento registrato negli ultimi 10 anni, che cade proprio alla vigilia del 48esimo anniversario di Bretton Woods, che segnò la rottura dell gold exchange standard, radicato sull'agganciamento del cambio alle riserve auree.

Il metallo prezioso scambia al momento a 1.521 dollari l'oncia (+1,3%), riavvicinandosi al picco di 1,.535 dollari toccato ieri. Su questo valore il metallo segna un +3% nell'ultima settimana ed un +8% nell'ultimo mese.

Stampa Chiudi
Teleborsa